Sia lodato il Santissimo Sacramento!

Siamo le Adoratrici Perpetue del SS. Sacramento di Monza, monache dedite esclusivamente alla vita contemplativa, secondo la spiritualità donata dal Signore Gesù alla Beata Maria Maddalena dell’Incarnazione, al secolo Caterina Sordini.

Navigando tra queste pagine avrai modo di conoscerci, di accostare il nostro carisma, di sbirciare oltre la porta della clausura.

Questo ci fa piacere, è indubbio... tuttavia la nostra speranza è un’altra.

Il nostro desiderio infatti sarebbe quello di poterti non solo annoverare tra i nostri amici, ma quello di averti compagno di viaggio in quella straordinaria avventura che è la vita consumata ai piedi di Gesù Eucaristia, in adorazione e in rendimento di grazie.

La vita è spesso turbinosa e frenetica, è facile correre il rischio di lasciarci travolgere dal susseguirsi dei giorni.

Ebbene, Gesù è rimasto nel SS. Sacramento per noi, per ciascuno di noi, perché in qualsiasi momento del giorno o della notte possiamo andare da Lui, sicuri di trovarLo in trepidante attesa della nostra venuta, pronto a darci “amorosa udienza”, come soleva dire la nostra Madre.

Ecco, questo vuole essere un invito... a far sì che Gesù Sacramentato sia il fulcro attorno al quale anche la tua esistenza possa ruotare.

Più da vicino...

Nella photogallery potrai trovare le nostre foto: la nostra Chiesa, la porta del nostro Monastero, qualche scorcio della nostra casa e del nostro giardino, noi in varie faccende affaccendate...

 

La nostra vita è molto semplice, per certi versi anche ripetitiva. 

 

Ogni tanto ci domandano se non è noioso fare sempre le stesse cose sempre ai soliti orari...

No, non lo è, anzi, per noi è un dono, perché ci dà la possibilità di scavare profondo dentro di noi, recuperando sempre il senso delle cose, la motivazione che ci spinge.

E’ questo che ci impedisce di vivere in maniera banale o superficiale, che ci aiuta a fermarci e a non lasciarci travolgere dai giorni...

Il nostro tesoro...

Il nostro carisma, come dice il nome, è l’adorazione eucaristica perpetua.

Ciò significa che, 24 ore su 24, una di noi è davanti a Gesù Eucaristia a nome di tutte e per tutti loda, ringrazia, intercede.

 

Questo è il nostro tesoro, il grande dono che Gesù ci ha fatto.

 

Naturalmente anche tu puoi unirti a noi, trovando nella giornata un momento per sostare davanti al SS. Sacramento: entri così anche tu in quel fiume di ininterrotta preghiera che dalla terra corre verso il Cielo! 

 

E ora... buona navigazione nel nostro sito! 

Adorazione sulla Liturgia III Domenica Tempo Ordinario 22.01.23

“Noi in Voi … Illuminiamo il mondo”

 

Nella Liturgia ascoltata, un messaggio forte si eleva dal nostro cuore: la Fedeltà di Dio.

La sua fedeltà nonostante il nostro peccato. Fin dai secoli passati Dio ha parlato ai profeti, ricordando la sua promessa, indicandola come La Luce, e questa promessa è Gesù..

Lui è La Luce ed è venuto a portare la luce vera! È venuto a percorrere la strada di Galilea, ha percorso la nostra storia. Egli ancora viene oggi a percorrere la nostra vita e ci chiama dal nostro cuore, proprio come ha fatto con Pietro e Andrea, Giacomo e Giovanni, che lasciarono tutto senza esitare, si sono fidati di quella voce che sussultò nel loro cuore, Gesù.

Nella sua Chiesa, Gesù ancora oggi ha bisogno di pescatori , ha bisogno di persone che si lascino percorrere dal suo Spirito. Permettiamo a Gesù di entrare nel nostro cuore e guarirà ogni nostra infermità e sentiremo che Egli è vicino e ci chiama a buttare le nostre reti dell'esperienza della nostra vita con Lui, per attirare le genti, e non solo della Galilea, ma del mondo che ci circonda. Il regno è vicino, la salvezza è qui vicina a noi, l'abbiamo accolta nell'Eucarestia e l'annunciamo alla Galilea del nostro cuore e nei dintorni dei cuori vicini. Buona missione. Maria L.

 

 

Le altre Adorazioni sulla Liturgia della Domenica le trovate QUI. 

 

004. Adoriamo con la Parola - III Domeni[...]
Documento Adobe Acrobat [318.5 KB]